Our address:

Via Lungomare Schisò 98035 Giardini Naxos (ME)
Email :  parco.archeo.naxos@regione.sicilia.it

Have any questions?

parco.archeo.naxos@regione.sicilia.it

Call us:

+ (39) 0942 51001

Framed multi-purpose joomla template

Phasellus viverra nulla ut metus varius laoreet. Quisque rutrum. Aenean imperdiet. Etiam ultriciesPhasellus viverra nulla ut metus varius laoreet. Quisque rutrum. Aenean imperdiet. Etiam ultriciesPhasellus viverra nulla ut

Parco Archeologico Naxos Taormina - Piano urbano dei secoli VII e VI a.C.

Piano urbano dei secoli VII e VI a.C.

Di 
(0 Voti)

Le fortificazioni e il correlato sistema di strade urbane della città di età arcaica sono parzialmente noti. L’imponente rampante poligonale corre sulle sulla sponda sinistra del torrente Santa Venera. Porzioni delle fortificazioni sono in luce presso il Castello di Schisò e sul Capo Schisò, all’interno del giardino del Museo. Sul versante settentrionale della città nel 2005 è stato scoperto un piccolo tratto di protheichisma a 25 m a nord del prospetto dell’arsenale navale. L’evidenza indica come l’arsenale fosse all’interno delle fortificazione e come lo fosse per buona parte la collina di Larunchi la cui sommità era probabilmente occupata dall’acropoli della città.

 Figura 1 Particolare del muro di fortificazione in tecnica poligonale “ciclopica”.

La rete stradale urbana è stata parzialmente ricostruita dalla posizione delle porte lungo il circuito delle mura e da scoperte effettuate nel territorio urbano . Da tali dati si ricava un piano urbano policentrico con almeno due diversi orientamenti raccordati al centro dalla strada nord/sud Sd che funge da cerniera tra i due settori orientale e occidentale della città.

 

Figura 2Pianta della città; in rosso la fase urbana dei secoli VII-VI a.C.

 

Le indagini praticate nella zona dell’incrocio 11 della plateia A (scavi 2003-2006, 2011- 2012), massimo asse est-ovest dell’impianto urbano di V secolo a.C., hanno riportato in luce la strada nord-sud Sh e la strada est-ovest Si, entrambe larghe poco più di 4m ed un loro incrocio.

Figura 2Resti del muro di proteichisma scoperto sul versante nord della città a 25 m dal complesso dell’arsenale navale (scavi 2005).

Figura 3Strada N/S Sh (scavi 2004).

A 20 m a ovest è stata localizzata un strada notevolmente più stretta ( 2.80m) parallela alla strada Sh. La distanza tra le due strade è indicativa per la dimensione della larghezza dell’insula o blocco di case di periodo arcaico. La partizione del tessuto urbano in blocchi di case è sulla base dei dati di scavo da ascrivere agli inizi del VI secolo a.C. Mentre la datazione dell’impianto stradale è almeno in quest’area databile agli anni attorno alla metà del VII secolo a.C.

Figura 4

Letto 885 volte Ultima modifica il Mercoledì, 24 Maggio 2017 15:42
Devi effettuare il login per inviare commenti

Keep in Touch

Maecenas nec odio et ante tincidunt tempus. Donec vitae sapien ut libero venenatis faucibus.

Visit our social link.

Join Newsletter

By subscribing to our mailing list you will always be update with the latest news from.

Don't worry, we hate spam!